Home » Archivio

"alberto bazzucchi"

news »

[3 Oct 2010 | No Comment | 2,272 Views]
“Chiù PIL per tutti!”

…ovvero l’economia abruzzese alla ricerca del valore perduto. (di Alberto Bazzucchi, ricercatore)
Il comunicato dell’Istat del 28 settembre scorso parla chiaro: il Pil dell’Abruzzo tra il 2009 e il 2008 si è ridotto del 7% circa in termini reali, cioè calcolato ai prezzi del 2000. Il capitombolo più grande tra le regioni italiane. Rispetto all’anno di picco, il 2007, la caduta in valore assoluto è stata pari a quasi 2 miliardi di euro. Questo ci ha fatto tornare praticamente ai livelli del 1999, cioè a dieci anni fa. E poiché in …

comunicazione, l'uomo e la città »

[7 Jun 2010 | No Comment | 1,742 Views]
Il velo delle tasse e il tabù dello sviluppo

di Alberto Bazzucchi,  ricercatore.
Nella mitologia indù il velo di Maya separa gli esseri individuali dalla conoscenza della realtà e li tiene relegati nel samsara, il continuo ciclo delle morti e delle rinascite. Il rischio delle popolazioni terremotate del 2009 sta esattamente in ciò: nel considerare la restituzione delle tasse come un velo inespugnabile, gravoso, soffocante. Una visione opprimente che inevitabilmente distoglie da un’altra fondamentale domanda: come riprendere e su quali basi un qualche sentiero di crescita e con quali risorse? Fare “come Umbria e Marche” si dice. E se invece …

comunicazione, work in progress »

[27 May 2010 | 6 Comments | 2,495 Views]
LIBERTA’ E’ PARTECIPAZIONE

“… L’architettura abbraccia tutta la considerazione di tutto l’ambiente fisico che circonda la vita umana: non possiamo sottrarci ad essa, finché facciamo parte della civiltà, poiché l’architettura è l’insieme di modifiche e alterazioni introdotte sulla superficie terrestre in vista delle necessità umane, eccettuato solo il puro deserto. Né possiamo confidare i nostri interessi nell’architettura a un piccolo gruppo di uomini istruiti, incaricarli di cercare, di scoprire, di foggiare l’ambiente dove poi dovremmo star noi, e meravigliarci di come funziona, apprendendolo come una cosa bell’è fatta; questo spetta invece a …

comunicazione, l'uomo e la città »

[26 May 2010 | No Comment | 1,750 Views]
Mrs Zona Franca, I presume?

di Alberto Bazzucchi, ricercatore.
Avvertenze
La Zona Franca Urbana dell’Aquila è avvolta da una impenetrabile e tutto sommato assurda coltre di riservatezza. Così che quando finalmente sarà presentata ai cittadini aquilani essi potranno salutarla con la stessa celebre (ma autentica?) frase con cui il 10 novembre 1871 Sir Henry Morton Stanley si rivolse a David Livingstone nelle vicinanze del lago Tanganica.

comunicazione, l'uomo e la città »

[6 May 2010 | 2 Comments | 2,446 Views]
Cristo non si è fermato a L’Aquila

di Alberto Bazzucchi, ricercatore
«…. mi è grato riandare con la memoria a quell’altro mondo, serrato nel dolore e negli usi, negato alla Storia e allo Stato, eternamente paziente; a quella mia terra senza conforto e dolcezza, dove il contadino vive, nella miseria e nella lontananza, la sua immobile civiltà, su un suolo arido, nella presenza della morte. – Noi non siamo cristiani – essi dicono – Cristo si è fermato a Eboli».
Carlo Levi, Cristo si è fermato a Eboli, Einaudi, 1990

Sotto il profilo economico un evento sismico è assimilabile ad …

comunicazione »

[21 Apr 2010 | 7 Comments | 1,657 Views]
Un posto così

di Alberto Bazzucchi, ricercatore
“Le pratiche partecipative che sono state attuate nel Comune di (…) risalgono ai primi anni  ’90 …. “.
“Il movimento chiamato (…) è formato da persone provenienti dalla società civile (senza esperienza politica o amministrativa), come dai partiti tradizionali (Rifondazione Comunista, Verdi…) nonché da diverse realtà associative”.
“Nel 1993 la neo-amministrazione non si impaurì e cominciò a convocare le Assemblee cittadine prima della redazione del Bilancio di previsione annuale”.
“Le successive conferme elettorali (1998, 2003, 2008) evidenziano che questo tipo di approccio nella gestione del territorio è stato vincente”.
“A livello …

news »

[7 Apr 2010 | 3 Comments | 2,116 Views]
Le carriole e la quadratura del cerchio

di Alberto Bazzucchi
Dalle 16 e 3 minuti del 28 marzo scorso, sul gruppo del Coordinamento carriole aquilane di Facebook si è sviluppata una lunga, vivace e assai partecipata discussione che, probabilmente per la prima volta, poneva al centro il tema della rappresentatività, del ruolo e degli obiettivi del movimento delle carriole. L’interessante scambio d’opinioni si concludeva la sera del giorno successivo con un invito a “capire le differenze, prendere atto delle difficoltà a stare davvero insieme, trovare la forza per farlo…”. In realtà, c’era anche una postilla riferita all’esito delle …

news »

[3 Apr 2010 | No Comment | 2,323 Views]
Le corna del toro

di Alberto Bazzucchi, ricercatore CRESA.
“Prendere il toro per le corna” è un modo di dire della lingua italiana che tutti conoscono. Significa affrontare direttamente un problema, lo sanno tutti.
Ecco, noi cominciamo ad avere un problema. Il toro che, a un anno dal terremoto, comincia pericolosamente a materializzarsi davanti a noi si chiama calo demografico (1). Di problemi/tori, in realtà, ne avremmo molti e di ragguardevole consistenza, però questo è diverso. La bestia in questione ha ottime qualità camaleontiche, è sfuggente, si muove sullo sfondo della scena, ci osserva da lontano …